più power new 720x310

Il nostro Blog

agrivoltaico innovativo

Agrivoltaico innovativo: incentivi, nuovi dettagli e correzione tariffe

Agrivoltaico innovativo: incentivi, nuovi dettagli e correzione tariffe A metà febbraio, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica ha pubblicato il decreto incentivante per l’Agrivoltaico Innovativo. L’avevamo annunciato in questo articolo specificando tutte le informazioni disponibili oltre un mese fa. Di recente, sono stati resi noti nuovi dettagli, tra cui correzioni delle tariffe incentivanti e dati sulle erogazioni degli incentivi. Grazie all’Agrivoltaico avanzato, di natura sperimentale, si apre una nuova era per l’agricoltura italiana ricca di opportunità e di complessità (tempistiche incluse). L’Italia ha fissato un obiettivo preciso: l’installazione di almeno 1,04 GW di sistemi ed una produzione di almeno 1.300 GWh all’anno entro il 30 giugno 2026 potendo contare su 1,1 miliardi di euro, secondo le risorse disponibili in ambito PNRR. Con le potenzialità uniche promesse dall’Agrivoltaico di natura sperimentale si punta a combinare una produzione energetica sostenibile da fonti rinnovabili (in particolare, energia solare). Sulla base di uno

Leggi tutto
Direttive Case Green

Direttiva Casa Green

Direttiva Case Green: cosa prevede, obiettivi per il fotovoltaico Dopo un anno di dibattiti, il Parlamento Europeo ha approvato la versione definitiva della Direttiva Case Green proposta nel 2021 come parte del pacchetto Fit for 55. Questo pacchetto punta a ridurre il consumo energetico e le emissioni di gas serra degli edifici entro il 2030. Attualmente, gli edifici nell’Unione Europea sono responsabili del 40% del consumo energetico e del 36% delle emissioni di gas serra secondo una valutazione della Commissione europea. L’obiettivo è rendere neutrale il settore edilizio a livello climatico entro il 2050. Per l’adozione definitiva, a questo punto, si attende il via libera da parte dei singoli Stati membri UE. Manca soltanto il voto del Consiglio UE e la pubblicazione in Gazzetta Europea. Il confronto con i Paesi dell’Unione Europea ha portato alla modifica di numerose misure che sono state ‘ammorbidite’. Rispetto alla prima versione, il testo risulta

Leggi tutto
Fotovoltaico innovativo

Fotovoltaico innovativo

Fotovoltaico innovativo: la strategia UE punta su 5 tipologie avanzate Per raggiungere gli obiettivi dell’UE in materia di fonti rinnovabili, la strategia dell’Unione Europea per l’energia solare punta sul Fotovoltaico Innovativo. La Commissione Europea ritiene necessario riconoscere un ruolo sempre più importante all’innovazione tecnologica finalizzata a promuovere e diffondere l’energia solare. Il Piano UE ha individuato 5 tipologie di Fotovoltaico avanzato: agrofotovoltaico, fotovoltaico galleggiante, fotovoltaico integrato nei veicoli, fotovoltaico architettonicamente integrato e fotovoltaico per infrastrutture di trasporto. La Commissione UE ha aperto una consultazione pubblica per la diffusione del Fotovoltaico allo scopo di preparare gli orientamenti per gli Stati membri dell’Unione Europea. Gli ostacoli nel raggiungimento di questo obiettivo non mancano: di conseguenza, la Commissione ha lanciato questa iniziativa per aiutare i Paesi membri dell’UE ad affrontarli al meglio. A tal scopo, pubblicherà una serie di orientamenti che accompagneranno la raccomandazione ed ha invitato gli operatori del settore e gli

Leggi tutto
Piano transizione 5.0

Il Piano Transizione 5.0 è legge

Il Piano Transizione 5.0 è legge: incentivi alle imprese pronte per il fotovoltaico Il 2 marzo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge 19/2024 che contiene disposizioni urgenti per l’attuazione del PNRR. L’articolo 38 è dedicato al Piano Transizione 5.0 che prevede agevolazioni per le imprese italiane coinvolte nella transizione digitale ed energetica, in particolare per quelle imprese che decidono di installare impianti fotovoltaici anche con storage. Per questa misura sono stati stanziati 6,3 miliardi di euro provenienti dal programma Re Power EU che vanno ad aggiungersi ai 6,4 miliardi già previsti dalla Legge di Bilancio per il Piano Transizione 4.0 per complessivi 13 miliardi nel biennio 2024-2025. I 6,3 miliardi di euro vengono distribuiti in questo modo: 3.780 milioni per beni strumentali, 1.890 milioni per autoconsumo e autoproduzione e 630 milioni per la formazione. Gli incentivi consistono nel riconoscimento di crediti d’imposta alle imprese che, tra il

Leggi tutto
fotovoltaico e pompa di calore

Fotovoltaico e Pompa di Calore

Fotovoltaico E Pompa Di Calore: + Risparmio Energetico + Performance Negli ultimi anni, il passaggio ai pannelli fotovoltaici ha contribuito notevolmente al risparmio energetico a fronte di performance sempre più elevate. Tanto che, grazie all’autoconsumo, il ritorno dell’investimento si è ridotto insieme ai costi in bolletta. Particolari strategie come Fotovoltaico e pompa di calore integrati migliorano ulteriormente la situazione in termini di risparmio, prestazioni ed efficienza energetica senza contare la riduzione dell’impatto ambientale. Questo focus è incentrato sui vantaggi in termini di consumo ed efficienza dell’uso integrato di impianti fotovoltaici con accumulo e pompe di calore sia per il riscaldamento sia per il raffreddamento delle abitazioni. L’utilizzo combinato delle due tecnologie presenta anche svantaggi che illustreremo. Come funziona questa integrazione sinergica? Quali aspetti considerare in fase di progettazione e gestione di un immobile? Fotovoltaico e pompa di calore integrati: perché conviene? Prima di descrivere come funziona una pompa di calore

Leggi tutto
fotovoltaico elastico

Fotovoltaico elastico

Fotovoltaico Elastico Organico: Potrebbe Rivoluzionare Il Futuro Green? Attualmente, i pannelli fotovoltaici sono spessi e rigidi, realizzati perlopiù in silicio cristallino. Il settore, negli ultimi anni, sta sperimentando nuovi materiali, moduli e celle in film sottile, leggeri e flessibili grazie a nuove tecnologie anche per ampliarne le applicazioni. L’ultima frontiera è il fotovoltaico elastico organico, che sembra promettere molto bene in quanto assicura non soltanto un’ottima flessibilità ma anche morbidezza e, allo stesso tempo, robustezza meccanica. Ad annunciare lo sviluppo di questo nuovo materiale è stato un gruppo di ricerca del KAIST, in Corea del Sud. Il lavoro di questo team coreano guidato dal professor Bumjoon Kim è stato pubblicato il 1° dicembre 2023 sulla rivista scientifica Joule. La ricerca svolta dal Dipartimento di ingegneria chimica e biomolecolare del KAIST ha mostrato le performance decisamente elevate del fotovoltaico elastico organico. Si tratta di materiale polimerico conduttivo che vanta elevate prestazioni

Leggi tutto

Al via le domande per i nuovi incentivi

Contatta i nostri esperti per sapere se puoi beneficiarne anche tu.

Il tempo di un caffè

Approfitta della possibilità di chiedere un consiglio o assistenza a professionisti che fanno questo lavoro da una vita.

Sono Francesco Ciano, amministratore di PiuPOWER e ti invito a contattarci per qualsiasi domanda o curiosità sul fotovoltaico per la tua casa o la tua azienda. 

Potrai avere una conversazione senza impegno con uno dei nostri esperti e posso garantirti che non ti metteremo in mano a un call center o a intermediari senza competenza: parlerai direttamente con noi.

Diventa INDIPENDENTE

Inserisci i tuoi dati, poi mettiti comodo, pensiamo a tutto noi.

Perché siamo "eccezionali?

Installiamo in 40 giorni REALI

Grazie alla nostra indiscussa esperienza di oltre 25 anni e agli accordi sottoscritti con i più importanti produttori, siamo in grado di garantire installazioni in brevissimo tempo ed eseguiti a regola d’arte.

Solo installatori interni

La nostra struttura tecnica, composta da professionisti certificati che si sottopongono periodicamente a corsi di aggiornamento, è tutta regolarmente assunta, in modo da offrire altissima qualità nelle installazioni.

Manteniamo sempre le promesse

Non diciamo ciò che non possiamo mantenere perchè non ci importa che l’affare si concluda “a tutti i costi”. A noi importa che tutti coloro che entrano in contatto con noi, conservino il ricordo di un’esperienza positiva.

Grande scelta di prodotti

Ascoltiamo le persone per guidarle nella scelta della miglior soluzione in base alle loro necessità, abitudini e possibilità di oggi e di domani, per questo motivo siamo partner di oltre 50 produttori di livello nazionale ed internazionale.

Sosteniamo l'iniziativa di TreeNation

In missione per piantare 1 trilione di alberi entro il 2050