domotica e fotovoltaico

Domotica e fotovoltaico

DOMOTICA: MERCATO IN CRESCITA, SUPER RISPARMIO ENERGETICO CON IL FOTOVOLTAICO

Domotica e fotovoltaico: lo scorso anno, il mercato della Domotica (soluzioni IoT per Smart Home) ha registrato una crescita del 29% rispetto al 2020. Oggi, in Italia vale complessivamente 650 milioni di euro secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.

I numeri del mercato italiano salgono rapidamente, seppure non possano essere paragonati a quelli di Paesi come il Regno Unito (primo in Europa con un valore di 4 miliardi di euro), la Germania (3,9 miliardi) o la Francia (1.3 miliardi).

Giulio Salvadori e Angela Tumino, direttori dell’Osservatorio Internet of Things hanno spiegato che il mercato italiano della Domotica avrebbe potuto crescere del 45%, non del 29%, se non ci fosse stato il limite della carenza di materie prime e semiconduttori negli ultimi 12 mesi.

Oltre a garantire più sicurezza e comfort, la Domotica assicura un forte risparmio energetico per due motivi. Il primo è legato alla gestione della Smart Home che ottimizza le prestazioni energetiche evitando sprechi. Il secondo riguarda il fotovoltaico, la scelta vincente per chi vuole realmente risparmiare in tempi di crisi nera come i nostri.

DOMOTICA: MERCATO IN CRESCITA IN ITALIA, L’INDAGINE DEL POLITECNICO DI MILANO

Come accennato in apertura, nel 2021 il mercato della Domotica in Italia è cresciuto registrando +29% rispetto al 2020. Quali sono i prodotti del settore più venduti?

Secondo i dati emersi dallo studio dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, ecco di seguito una classifica dei prodotti di Domotica più richiesti e venduti in Italia:

  • Elettrodomestici connessi (135 milioni di euro, 21% del mercato);
  • Smart speaker (130 milioni di euro, 20%);
  • Soluzioni per la sicurezza domestica (125 milioni di euro, 19%).

Oggi, il mercato della Domotica in Italia vale 650 milioni di euro: i dati relativi al volume di vendite registrati nel 2021 hanno superato quelli pre-pandemia. Nel 2019, il settore ha registrato 530 milioni di vendite complessive.

Questi dati in costante crescita lasciano intuire che, nel corso degli anni, le case degli italiani saranno sempre più intelligenti. La Casa verrà sempre più soppiantata dalla Smart Home, con la presenza sempre più diffusa non solo di tecnologie connesse e multifunzionali ma di servizi aggiuntivi per potenziare queste tecnologie.

Lo studio condotto dall’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano rileva, difatti, un altro dato importante: la domanda dei consumatori tende sempre più ad orientarsi verso funzionalità e servizi avanzati come i servizi Cloud per l’archivio di contenuti multimediali (immagini, video), la vigilanza privata, la richiesta di un pronto intervento in caso di guasti.

SOLUZIONI INTEGRATE DI DOMOTICA: COMFORT ABITATIVO E RISPARMIO ENERGETICO

L’obiettivo primario della Domotica è rendere la Smart Home sempre più intelligente, ricca di soluzioni tecnologiche finalizzate a migliorare a 360° il comfort abitativo. Questi sistemi sono integrati tra loro per semplificare e rendere ancora più funzionale il controllo, la gestione e l’utilizzo dei dispositivi installati in casa.

I dispositivi vengono integrati tramite connessione alla rete Wi-Fi domestica per attivare una gestione intelligente dei vari apparecchi e dispositivi domestici. vengono usati controlli da remoto, comandi vocali, applicazioni dedicate per una gestione ottimale.

A guidare il mercato della domotica sono soluzioni integrate e gestite a distanza relative a:

  • (lavatrice, frigorifero, lavastoviglie, ecc.) che, come nel caso degli impianti di illuminazione e climatizzazione, vengono gestiti allo scopo di ottimizzare le performance energetiche;
  • ;
  • degli ambienti interni ed esterni come videocitofoni, monitor, allarmi, telecamere, sensori. L’utente medio predilige soluzioni semplici e di facile utilizzo in grado di garantire un adeguato livello di protezione da eventuali attacchi informatici;
  • Sistemi di condizionamento e climatizzazione con regolazione di accensione/spegnimento per ottimizzare il consumo energetico evitando sprechi e consentendo un forte risparmio in bolletta (110 milioni, il 17% del mercato).

Di seguito, troviamo impianti di illuminazione con regolazione a distanza di accensione/spegnimento, casse audio, lampadine, smart plug e dispositivi per gestire tende e tapparelle da remoto, vari dispositivi per rendere più salubre l’aria e provvedere all’assistenza di anziani o disabili.

Risulta chiaro che la Domotica è la più grande alleata del risparmio energetico. In tempi di crisi nera come i nostri, la soluzione per fronteggiare i prezzi energetici schizzati alle stelle arriva proprio dalla Domotica.

PREZZI DELL’ENERGIA ALLE STELLE: LA SOLUZIONE ARRIVA DALLA DOMOTICA

Da qualche mese, il prezzo dell’energia è in costante aumento: la situazione, già di per sé insostenibile, potrebbe peggiorare per famiglie ed imprese. In attesa di interventi concreti a livello europeo e nazionale, si cercano alternative e soluzioni per ridurre drasticamente i consumi e, di conseguenza, risparmiare in bolletta sia per l’energia elettrica sia per il gas.

In questo contesto, la più grande alleata del risparmio energetico risulta essere la Domotica grazie ai vari sistemi intelligenti che consentono alla Smart Home di monitorare, gestire ed ottimizzare il consumo energetico.

Ciò che attira particolarmente della Smart Home, in effetti, è proprio la possibilità di ridurre drasticamente non solo il consumo di energia classica ma di sostituirla con l’utilizzo di fonti rinnovabili per azzerare il costo delle bollette. Negli ultimi anni, la tecnologia offre soluzioni concrete per il risparmio che vanno dalle pompe di calore (che riducono al minimo l’uso di energia elettrica) al solare termico o all’impianto fotovoltaico.

Per raggiungere l’obiettivo ‘bolletta a costo zero’, inizialmente occorre investire ma c’è da sottolineare che, attualmente, gli incentivi per l’acquisto degli impianti necessari non mancano. Esistono agevolazioni che riducono notevolmente il budget di spesa per installare diversi tipi di sistemi: pompe di calore, impianti fotovoltaici (i più richiesti), ecc. In più, è stato semplificato anche l’aspetto burocratico legato a questo tipo di installazioni rendendo più facile la scelta a coloro che vogliono fare il grande salto nel futuro delle fonti rinnovabili.

L’impianto fotovoltaico è il sistema più richiesto. Noi di Più Sicurezza ci pensavamo da tempo e ci siamo finalmente decisi a lanciare un nuovo brand: PiuPOWER.

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PIUPOWER: VANTAGGI

Il nuovo brand del nostro gruppo Più Sicurezza si chiama PiuPOWER. E’ stato creato per la progettazione, installazione e manutenzione di impianti fotovoltaici: garantisce prodotti di alta qualità ed elevata efficienza, consulenti specializzati e tecnici installatori qualificati, certificati ed esperti.

DOMOTICA E FOTOVOLTAICO: COSA OFFRE PiuPOWER?

Fornisce l’installazione diretta di impianti fotovoltaici in 30 giorni dalla data di ricevimento dell’ordine con assistenza post-vendita. Il servizio è all-inclusive, dalla consulenza allo studio di fattibilità, dalla progettazione all’installazione e all’assistenza post-vendita (il centro assistenza è operativo H24 7 giorni su 7).

Pensiamo noi a tutto: pratiche autorizzative ed ENEA, installazione rapida, progettazione e sviluppo da tecnici certificati, possibilità di finanziamento del 100%.

I nostri prodotti sono garantiti 25 anni: durante i 25 anni si genera il 70% di energia in più, la produzione supera la media dei pannelli concorrenti del 38%. Dopo i 25 anni, gli impianti generano il 92% di produzione energetica.

E’ possibile fruire di uno sconto immediato in fattura del 50% con la cessione del credito.

DOMOTICA E FOTOVOLTAICO: PANNELLI FOTOVOLTAICI PIUPOWER CON TECNOLOGIA HIR

Domotica e fotovoltaico: i pannelli fotovoltaici offerti da PiuPOWER sono vetro-vetro 430w. Si tratta di moduli fotovoltaici monocristallini bifacciali ad alta resa: con la possibilità di produrre energia pulita a casa assicurandoti la massima resa energetica possibile. Tutto questo grazie al tipo di celle solari con cui sono realizzati i pannelli: sono caratterizzate da un design bifacciale e dalla tecnologia a mezza-cella. Pur montando i pannelli su superfici piane, queste celle permettono rendimenti superiori a parità di superficie, anche con scarso irraggiamento. I moduli integrano la tecnologia HiR di Megasol, che vanta la maggiore stabilità di potenza al mondo: questa tecnologia garantisce un degrado dello 0% dovuto ai fenomeni PID e LID.

Preferisci il sistema fotovoltaico con o senza accumulo? Puoi scegliere.

Sappi che con i nostri sistemi di accumulo Hybrid puoi utilizzare energia solare 24 ore al giorno per generare energia ed usarla in ogni momento raggiungendo fino al 90% di autonomia energetica.

Sai cosa significa tutto questo? La possibilità di sbarazzarti per sempre delle bollette, di non preoccuparti più di rincari insostenibili, di utilizzare la ‘tua’ energia in piena libertà.

Hai la possibilità di scegliere:

  • Soluzioni di accumulo ibride di ultima generazione;
  • Sistemi fotovoltaici con e senza accumulo;
  • Impianti con pompa di calore, caldaie ibride, impianti di condizionamento;
  • Tegole fotovoltaiche ad elevata efficienza compatibili con qualsiasi tipo di copertura;
  • Sistemi di ricarica Wallbox per veicoli elettrici e impianti fotovoltaici con accumulo oppure da collegare all’impianto esistente.

L’INTERESSE PER LA SMART HOME IN ITALIA

Il contributo più prezioso che oggi può offrire la casa intelligente si concentra sul bisogno di fonti energetiche alternative per sperare di affrontare la crisi energetica.

La Domotica offre diversi dispositivi facili da installare che consentono di monitorare e abbattere il consumo di energia, di sopravvivere ai prezzi folli di luce e gas rispettando allo stesso tempo l’ambiente.

Riguardo al consumo di gas, la Domotica fornisce dispositivi di controllo (ad esempio, i termostati intelligenti), il monitoraggio da remoto degli elettrodomestici collegati alla rete internet, software per gestire al meglio i consumi energetici in casa o in azienda.

I costi complessivi legati all’approvvigionamento energetico ed alla manutenzione ordinaria di apparecchiature ed impianti presenti in casa possono ridursi drasticamente. Alcuni studi parlano di riduzione dal 12 al 20% dei costi che possono arrivare a -30/40% di energia per il riscaldamento nelle abitazioni di ultima generazione o che dispongono di cappotti termici.

Di fronte ad una crisi energetica che rischia di peggiorare, oggi anche chi in passato snobbava l’innovazione cerca soluzioni tecnologiche associate alla possibilità di sfruttare fonti rinnovabili. Tutto questo può offrirlo soltanto la Domotica.

DOMOTICA E FOTOVOLTAICO: QUAL’E’ LA SITUAZIONE ATTUALE IN ITALIA?

Domotica e fotovoltaico: oggi, un italiano su due fruisce in casa di almeno un oggetto domotico, ma le persone interessate alla Smart Home sono aumentate. Oltre 7 italiani su 10 sono orientati sulla Domotica, mentre in fase di ristrutturazione il 25% degli italiani sceglie almeno un elemento domotico e integra tecnologie di nuova generazione.

francesco ciano
Francesco CIANO
CEO gruppo Più Sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivimi su Whatsapp
1
Clicca per iniziare la conversazione
PiuPOWER Servizio Clienti
Ciao sono Anna Rita del Servizio Clienti di PiuPOWER. In cosa posso esserti utile?
Se desideri ricevere un'offerta per un sistema fotovoltaico di qualità, compila il form presente sul sito e sarai ricontattato entro 7 minuti (in orario di apertura Lun. / Ven 09.00 - 18.00).