più power new 720x310

Fotovoltaico, detrazione IRPEF 50%

Fotovoltaico, detrazione IRPEF 50%: come compilare il modello 730 per ottenerla

Le spese sostenute per l’acquisto di un impianto fotovoltaico danno diritto ad una detrazione Irpef del 50%. Per ottenerla occorre inserire correttamente l’importo della spesa al momento della presentazione del Modello 730.

Si può beneficiare di questa agevolazione anche se l’impianto non è stato ancora installato sul tetto di casa: alle spese per l’acquisto si possono aggiungere quelle sostenute per l’installazione, una volta che è stata effettuata.

La detrazione in questione si riferisce al Bonus Ristrutturazioni in cui rientrano le installazioni di impianti fotovoltaici su edifici esistenti, non per i nuovi immobili. L’obiettivo è chiaro: stimolare la modernizzazione di edifici obsoleti.

Il legislatore, per il periodo compreso tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2024, riconosce ai contribuenti una detrazione Irpef del 50% su una spesa complessiva fino a 96mila euro.

Scoprite quali sono le regole e le istruzioni del Fisco per ottenere l’accesso al beneficio fiscale.

Fotovoltaico, detrazione Irpef 50%: dove installarlo, chiarimenti dell’AdE

Durante l’appuntamento annuale Telefisco, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti riguardo alle detrazioni fiscali, in particolare per quel che riguarda il punto in cui viene installato l’impianto fotovoltaico.

Per beneficiare delle agevolazioni, è importante dove viene installato? Assolutamente no, l’importante è che l’impianto serva un edificio residenziale.

In precedenza, con circolare 28/E 2022, l’AdE ha voluto precisare che, per fruire della detrazione 50%, occorre semplicemente installare l’impianto in modo tale da soddisfare il fabbisogno energetico di un’abitazione residenziale qualsiasi, anche un immobile adiacente all’abitazione che l’impianto servirà. Naturalmente, il sistema fotovoltaico in questione deve essere usato dal contribuente che richiede la detrazione. Deve, quindi, rispondere al fabbisogno energetico dell’abitazione di residenza del richiedente.

Per accedere al bonus, occorre inserire le spese dell’impianto direttamente nel Modello 730.

Accesso alla detrazione fiscale: requisiti dell’impianto fotovoltaico

Per ottenere la detrazione fiscale tramite Modello 730, l’impianto deve avere una potenza massima di 20 Kw. Come accennato in precedenza, deve produrre energia elettrica ad uso domestico.

La detrazione Irpef non è cumulabile con gli incentivi legati all’energia elettrica prodotta. Questo aspetto è stato confermato dall’Agenzia delle Entrate con circolare 46/E/2007 e risoluzione 207/E/2008.

Il Bonus Ristrutturazioni viene concesso sia per il sistema fotovoltaico vero e proprio sia per sistemi di accumulo. Si ha diritto all’agevolazione sia quando si installano contemporaneamente inverter e pannelli solari sia quando l’installazione contestuale viene fatta in un secondo momento.

Inoltre, se l’impianto non è stato ammesso alla detrazione in quanto oggetto di tariffe incentivanti, non si può accedere al bonus per la sostituzione dell’inverter.

Per i lavori conclusi dopo il 2018, bisogna trasmettere una comunicazione Enea in riferimento ai bonus casa.

Fotovoltaico, detrazione Irpef 50%: come funziona

La detrazione Irpef richiesta ed ottenuta tramite presentazione del Modello 730 va spalmata su 10 quote annuali di pari importo in sede di dichiarazione dei redditi. In questo modo, la tassazione da versare si ridurrà.

Le spese da portare in detrazione sono legate ad interventi di ristrutturazione eseguiti entro il 31 dicembre 2024. In poche parole, la detrazione Irpef 50% può ridurre notevolmente gli importi delle bollette di casa considerando l’investimento non indifferente relativo alla realizzazione di un impianto fotovoltaico. Ci vorranno 10 anni per recuperare metà della spesa ma si tratta, pur sempre, di una detrazione consistente.

Nel frattempo, con l’autoconsumo di energia elettrica generata dal fotovoltaico, si ammortizzeranno i costi energetici grazie all’abbattimento delle spese relative alle utenze di gas e luce. Il risparmio in bolletta ottenuto grazie al fotovoltaico è rilevante.

Modello 730: inserimento della spesa dell’impianto fotovoltaico, indicazioni

Per ottenere la detrazione del 50% sui costi sostenuti per realizzare l’impianto fotovoltaico, bisogna inserire il relativo importo nel Modello 730 in sede di dichiarazione dei redditi.

Le spese devono essere indicate nel Quadro E al rigo E41 del Modello 730 oppure al Rigo RP41 del Modello Redditi Persone Fisiche.

Nella compilazione del Modello 730 si utilizzano soltanto alcuni campi ovvero le colonne:

  • 1: va indicato l’anno in cui sono state sostenute le spese per l’impianto fotovoltaico;
  • 8: in questa colonna bisogna inserire il numero di rata utilizzata dal contribuente per il periodo d’imposta relativo al 2023. Per le spese effettuate l’anno scorso, occorre indicare il numero di rata 1:
  • 9: in questo campo si indica l’importo complessivo delle spese sostenute nell’anno riportato nella colonna 1;
  • 10: in quest’ultimo campo, occorre riportare il numero d’ordine dell’immobile.
Francesco Ciano

Francesco CIANO

PIU POWER LOGO
Il fotovoltaico ECCEZIONALE

Ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le novità sul mondo del fotovoltaico.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Indice

Al via le domande per i nuovi incentivi

Contatta i nostri esperti per sapere se puoi beneficiarne anche tu.

Cosa facciamo

E’ possibile raggiungere l’indipendenza energetica? Che che se ne dica, posso risponderti, con assoluta certezza, SI! Ma come puoi ottenere questo risultato senza sborsare fior fior di quattrini ed evitare di prendere delle fregature? Noi di PiuPOWER, grazie all’esperienza maturata in oltre 27 anni, abbiamo messo a punto un modo semplice ma efficace, per aiutarti a raggiungere l’indipendenza energetica.

Ecco come:

Sopralluogo tecnico

Un tecnico specializzato si occuperà di effettuare un sopralluogo e di porti alcune domande chiave*

Analisi fattibilità

Dopo aver appreso le tue reali esigenze, individueremo il miglior prodotto che più fa al caso tuo*

Calcolo efficientamento

Ti indicheremo in modo chiaro e semplice i tempi di rientro dell’investimento e ti aiuteremo a fare la scelta migliore*

Calcolo efficientamento

Ci occuperemo di tutto noi, dalla progettazione alla realizzazione all’assistenza h24 del tuo impianto fotovoltaico*

Diventa INDIPENDENTE

Inserisci i tuoi dati, poi mettiti comodo, pensiamo a tutto noi.